Banner SAMOT 30 Anni

» Attivazione del Servizio


Prerogativa dell’attivazione dell’assistenza è la richiesta di valutazione multidimensionale a domicilio redatta e firmata dal medico curante.


Una volta che si è in possesso del modulo è possibile fissare un appuntamento per un colloquio presso gli uffici dell’Associazione‚ aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00 e il sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00.


In sede di colloquio l’assistente sociale incontra un familiare del paziente o un’altra persona delegata e valuta la natura‚ le priorità e l’articolazione dei bisogni assistenziali. Viene effettuata la valutazione delle condizioni sociali‚ familiari e abitative del paziente al fine di stabilire se sussistono i criteri di eleggibilità al servizio di assistenza domiciliare per cure palliative. Vengono inoltre fornite ai familiari le indicazioni relative alle caratteristiche del servizio offerto previa acquisizione della seguente documentazione:

  • relazione clinica più recente
  • richiesta di valutazione multidimensionale a domicilio redatta dal MMG
  • domanda di intervento dell’equipe domiciliare della SAMOT
  • consenso informato
  • informativa in materia di protezione dei dati personali
  • trattamento dei dati personali del paziente


Nelle 48 ore successive al colloquio il medico prevalutatore verifica a domicilio la situazione clinica del paziente e le informazioni raccolte in sede di colloquio‚ in modo da poter elaborare il piano di assistenza individuale (PAI) e determinare le figure professionali da coinvolgere nel processo di cura‚ specificando il numero di accessi settimanali che ogni operatore è tenuto ad effettuare al domicilio dell’ammalato.


Contestualmente a quella clinica viene effettuata‚ da parte dell’ assistente sociale‚ la valutazione dei bisogni socio–relazionali. Durante tale attività viene compilata la svama sociale che contiene dati relativi al paziente ed al nucleo familiare e consente di stabilire gli obiettivi da raggiungere e le azioni da implementare per la realizzazione del supporto sociale.